Sgabello contenitore Mirage by Hiro - Made in Italy - Stile scandinavo

Stile Scandinavo: alla scoperta di uno stile di arredo sempre più di tendenza

Lo stile scandinavo

Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare di stile scandinavo nel design! Nessuno?
Lo immaginavo, anzi, siamo sicuri che siete in tanti a conoscerlo molto bene!
Lo stile Scandinavo (spesso abbreviato “Scandi” ) è entrato nei cuori degli amanti del design soprattutto per la sua semplicità, la purezza degli interni, e la sua facile riproduzione nelle nostre case. E allora, vediamo come fare per portarlo a casa nostra.

Sgabello contenitore Mirage by Hiro - Made in Italy - Stile scandinavo

Principali caratteristiche dello Stile Scandinavo

La luce del bianco
Il bianco scandinavo è una luce pura, che invade tutta la casa dalle pareti, al pavimento e all’arredo. Il bianco dona un senso di calore e purezza, ed è per questo che una casa scandinava appare subito ordinata, ricca di comfort e rilassante.

Design
Si può dire che lo Stile Scandinavo nasce e prende forma con il design del prodotto nordico (Arne Jacobsen, Alvar Aalto,Eero Aarnio sono solo alcuni dei nomi rilevanti). Il design fa parte del suo DNA e in ogni interno nordico che si rispetti c’è un pezzo di design: che si tratti di una vecchia sedia, un tavolo, un comodino o una lampada, troverete sempre un dettaglio di design.

Forma e geometria
Nello stile scandinavo la geometria è molto rilevante: tutto dev’essere equilibrato.

Materiali
Un’attenzione particolare è data ai materiali grezzi come il legno, che viene lasciato quasi sempre al naturale. Ma anche vimini o tessili come lino e cotone puro.

Colore
I colori utilizzati sono neutri o nelle tonalità pastello. Molto calmi, delicati.

Vassoi tondi design Hills by Hiro - Made in Italy - Stile scandinavo

Le nuove tendenze dello stile scandinavo 2020

Seppure con caratteristiche ben definite, anche lo stile scandi è in continua evoluzione. Nora Santonastaso, blogger di Design Outfit ha evidenziato alcune nuove tendenze alla “Stockholm Furniture Fair” del 2020.
Eccole:

1. La nuova tradizione del vimini e del midollino
L’effetto vedo/non vedo, elegantissimo e un po’ rétro, dei diaframmi e delle partiture intrecciate in fibre naturali, disegna arredi e complementi, definendo un sottile richiamo al passato e alla tradizione artigianale europea.

2. Cuoio e pelle, anche scamosciata
Sì alla preziosità e alla piacevole morbidezza e consistenza del cuoio e della pelle, declinati in più toni: dal miele chiarissimo e luminoso al più rigoroso testa di moro, perfetto per le sedute della zona pranzo e dell’home office.

3. Sì alla funzionalità, ma solo se è anche bella
Design scandinavo e funzionalità sono spesso sinonimi. Ma le soluzioni, oltre a essere pulite, lineari, componibili, versatili, sono anche capaci di arredare spazi domestici accoglienti, a perfetta misura di chi li abita. Con amore. Mobili contenitori e soluzioni salva-spazio sono perfetti per arredare i piccoli spazi, senza risparmiare neanche un centimetro. (vedi il nostro sgabello contenitore “Mirage”).

4. La magia è nei dettagli
Da studiare con attenzione (e rubare con gli occhi e non solo) alcuni trucchi per rendere il design in legno prezioso, non banale e attualissimo: incastri, angoli smussati, curve e accessori, anche dove meno te li aspetti, in tavoli e mensole semplicissimi.

Scopri lo stile scandinavo negli oggetti di Hiro

* articolo scritto in collaborazione con Vania Zorzi (homedecordetails.it) e Nora Santonastaso (design-outfit.it)

Scritto da
Hiro Team
Vedi tutti gli articoli
Lascia un commento

Instagram has returned empty data. Please check your username/hashtag.
Scritto da Hiro Team

Seguici sui social